20 giugno 2017

Recensione: Amore al profumo di lavanda di Bridget Asher

Buongiorno readers!!! Oggi sono qui per parlarvi di un altro super libro che ho letto e ho finito in pochissimo tempo.

A trent'anni, Heidi ha smesso di sognare. Rimasta vedova troppo giovane, con un figlio troppo piccolo, non riesce più a guardare al futuro. Almeno fino al giorno in cui la madre la convince a trascorrere qualche settimana in Provenza, nella vecchia casa di famiglia dove altre donne prima di lei hanno trovato una cura per il cuore infranto. Qui, mentre risistema la villa, scopre uno sconvolgente segreto che la riguarda molto da vicino: la storia di un amore proibito, consumato sotto il sole del Mediterraneo, tra ottimi vini e squisita pâtisserie francese. Un amore che riuscirà a risvegliare anche i sensi di Heidi, aprendo il suo cuore alla magia di una casa in cui tutto pare finalmente possibile?


Titolo: Amore al profumo di lavanda
Serie: Autoconclusivo
Autore: Bridget Asher
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance Contemporaneo
Pagine: 368
Pubblicazione: 2013
Luogo: Provenza 

 


Dovevo leggere un libro con la parola lavanda e quindi ho aperto il mio fedele migliore amico Google Libri sul cellulare e con la parola lavanda ne sono usciti un pò ma questo mi ha colpito dalla cover. Ho leggiucchiato la trama ed è stato amore a prima vista. 

Voi sapete che io adoro i libri che parlano di rinascita, cambiamento o di situazioni difficili, tutti con protagoniste femminili che poi hanno il lieto fine....ed ecco un libro perfetto.

La protagonista della storia si chiama Heidi, rimasta vedova giovanissima con un figlio di otto anni, il piccolo Abbot. Heidi ci narra le sue vicende in prima persona e impariamo a conoscerla proprio durante il periodo di lutto. Suo marito Henry è morto e lei non riesce più a vivere una vita degna di questo nome. Il libro si apre con lei che si è dimenticata del matrimonio di sua sorella e si preparano in fretta e furia arrivando in ritardo. Heidi rimane viva solo per il piccolo Abbot, che subendo una perdita così grave e avendo una mamma che si trascina di giorno in giorno, di certo non se la passa come un qualsiasi bambino della sua età. Per fortuna la mamma di Heidi decide di mandare la figlia e suo nipote nel casale in Provenza. Il casale di famiglia in questa bellissima campagna francese, ha subito dei danni alla cucina e Heidi parte con il compito di risistemarla e di godersi una lunga estate in questo magico posto. Il casale infatti appartiene alla famiglia da generazioni e si dice abbia poteri magici per le questioni di cuore. Insieme con loro ci sarà la nipote adolescente Charlotte che è alla ricerca della sua strada. Proprio durante questa stupenda estate fra i campi di lavanda, tra fiori e piante da curare e lavori da fare, Heidi ritroverà la serenità con Julian un vecchio amico di infanzia e figlio della vicina di casa. Ma il pensiero di Henry e l'accettazione che lui non ci sia più continueranno a turbarla ancora e ancora....

Io adoro i libri sulle seconde possibilità ambientati poi in campagna in mezzo ai casali pieni di fiori e piante... libro dall'ambientazione super perfetta, storia triste ma che da spunti per riflettere e personaggi molto reali e ben descritti. 

L'unica pecca del libro lo stile poco scorrevole soprattutto all'inizio e la lentezza del romanzo. Il libro prende una piega diversa dopo la metà e fino a quel punto è molto molto lento e invoglia il lettore a gettarlo dalla finestra. Se però si resiste fino a metà allora si avranno grandi soddisfazioni in quanto il romanzo cambia ambientazione ma anche ritmo e sentimento. 

Sono stata davvero felice di leggere questo libro perchè mi è piaciuto un sacco amando le storie di questo genere. Santissimo Google Libri che me lo ha svelato perchè sicuramente da sola non l'avrei mai trovato. Lo consiglio alle romanticone come me ma soprattutto a chi adora questo genere di storie.


A presto 
Kris

0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang