29 febbraio 2012

Recensione: Red

Oh My God!!! Che libro bomba! Ok scusate mi ricompongo... Dunque come avrete capito dopo aver vissuto la mia vita all'oscuro di questa trilogia ho deciso di rimediare e a seguito delle mie due dolorissime perdite (ebbene si i lutti sono stati 2 a distanza di 15 giorni .-.) mi sono buttata nel mondo delle gemme.

Titolo:  Red
Autore: Kerstin Gier
Editore: Corbaccio
Pubblicazione: 2011
Prezzo:  16,60€
Pagine: 329
Gwendolyn Sheperd è un’adolescente dei nostri giorni. Ha sedici anni e abita in una grande casa nel cuore di Londra con madre, zia, prozia, nonna, sorella, fratello e cugina. La sua è una famiglia un po’ speciale, perché si tramanda un gene che permette di viaggiare nel tempo. Come se non
bastasse, Gwendolyn ha pure la dote personalissima di vedere – e parlare – con gli spiriti dei morti. Il primo a rendersi conto della straordinaria caratteristica ereditaria della famiglia era stato il conte di Saint Germain, un antenato vissuto nel XVIII secolo che, dopo approfonditi studi sull’argomento, aveva creato la società dei “Guardiani” votati alla custodia del segreto e del “cronografo”, strumento fondamentale che permette ai viaggiatori di muoversi senza troppi rischi in altre epoche. 12 sono i viaggiatori nel tempo, aveva scoperto il conte, nati in diversi periodi storici e legati ciascuno a una pietra preziosa e a una nota musicale. L’obiettivo era di raccogliere una goccia di sangue di ciascuno di essi nel cronografo, per chiudere il cerchio e svelare così il segreto dei segreti, un mistero di cui solo lui è a conoscenza. Forse la pietra filosofale? Forse l’immortalità? Ma in chemodo Gwendolyn è coinvolta, qual è il suo ruolo all’interno dei guardiani? E che cosa ha a che farecon lei l’affascinante ma freddo Gideon? E la cugina Charlotte sembra improvvisamente avercelacon lei? In un susseguirsi di colpi di scena e di sorprese, di avventure e di smarrimenti, la nostraeroina scoprirà .molte cose di sé, della sua famiglia e del mistero che avvolge i guardiani del tempo.
Ma molte cose restano ancora da scoprire…


Cosa fare quando la tua vita va in mille pezzi senza preavviso?! L'unica cura è dedicarsi a qualcosa che non ti faccia pensare a nulla se non a quello che stai facendo. E io così ho fatto! Mi sono buttata un giorno intero in una delle saghe più belle degli ultimi tempi che tutti e dico tutti mi consigliavano.  Ma vediamo con calma questo bel libro dove ci porta (per chi ancora non lo avesse letto).
 
Siamo a Londra ai giorni nostri e la nostra strepitosa protagonista si chiama Gwendolyn e ha sedici anni e mezzo. Vive in un imponente palazzo in centro con la madre, la sorellina e il fratellino più piccoli. Si sono trasferiti qui, che è la casa dove vive anche la nonna, la sua prozia, la zia e sua cugina Charlotte in seguito alla morte del padre. Gwen è una ragazza come tante che vive in una famiglia particolare. La sua famiglia infatti appartiene alla loggia segreta dei viaggiatori del tempo. Esiste un gene particolare che viene trasmesso nella sua famiglia ed è stato calcolato che la prossima viaggiatrice che possiede il gene è Charlotte, la cugina di Gwen, per la gioia di tutti e soprattutto della zia Glenda. Charlotte è stata istruita fin da piccola ed è stata preparata ai suoi viaggi nel tempo e alla missione che l'aspetta non appena avrà compiuto il primo salto indietro nel tempo.  Fin qui tutto normale, ma all'improvviso proprio mentre a Charlotte arrivano i primi sintomi, Gwendolyn compie un salto nel passato. E' l'inizio della sua nuova vita perchè si scopre che la madre per proteggerla aveva mentito sulla sua data di nascita... che è la stessa di Charlotte ed è stata Gwendolyn a ereditare il famoso gene. Per la nostra simpaticissima protagonista inizierà una nuova vita all'insegna della missione affidatale dall'ordine segreto che era stato presieduto dal nonno e che la vede protagonista insieme a Gideon. Gwen fa parte della famiglia che eredita il gene solo ed esclusivamente dalla parte femminile mentre Gideon appartiene alla famiglia che lo eredita dalla parte maschile. Ed ecco qui i due protagonisti, lui bello e intrigante ma insopportabile e lei normalissima ragazza con un senso dell'umorismo strepitoso, ma con una dose di coraggio da ammirare.  Ci ritroveremo a viaggiare nel tempo, in diverse epoche e scopriremo insieme a loro i segreti dell'ordine, la loro missione e soprattutto chi sta cercando di evitare che il cerchio dei 12 viaggiatori si chiuda.

Ho trovato questo libro strepitoso, una ventata di freschezza per me (molti di voi lo avranno già letto) che leggendo sempre YA o Urban Fantasy ormai stavo perdendo la voglia. Red è il primo di una trilogia che ha sbancato in Germania (paese d'origine) e in tutti gli altri paesi dove è stata pubblicata. L'autrice si distacca dai soli temi presenti in tutti i romanzi YA e ci offre anche delle interessanti prospettive storiche.  E' un'unione originale tra il fantasy e il romanzo storico che riesce a catturarti fin dalle prime pagine grazie ad una protagonista simpatica e ironica...quell'ironia quotidiana che ti strappa un sorriso ad ogni pagina. Non manca il classico tocco romance con la storia d'amore che sta per nascere e che credo sia approfondita nel secondo volume della saga Blue... o almeno io ci spero dopo un finale mozzafiato così. E' un'autrice per me nuova ma arriva subito al top delle mie letture. Non sono l'unica ad amarla follemente dopo il primo volume così semplice ma allo stesso tempo ricco di colpi di scena e di avventura...e che avventure!

5 stelle al romanzo e 5 stelle a me, che me le merito per aver tenuto duro (oddio in realtà arricciavo il naso al solo vederlo, non so perchè) e ora posso leggermi Blue e Green senza aspettare mesi! Ebbene si ieri ho svaligiato la libreria, ho comprato il secondo e il terzo volume della trilogia così li leggo senza perdere pezzi perchè ormai la memoria gioca brutti scherzi anche a me!  

Un bacio a tutti voi lettori, vi auguro delle belle letture e soprattutto se non lo avete ancora fatto date un'opportunità a questa meravigliosa saga! ...E io dopo Rosso Rubino, mi butto in un mondo tutto Blue!
 

26 febbraio 2012

Recensione: Scrivimi Ancora

Buona domenica a tutti voi, amici! Ebbene oggi sono qui per una recensione dopo un pò di tempo. Devo ammettere che la voglia di leggere è calata terribilmente negli ultimi mesi mi ero un pò ripresa a fine gennaio e volevo presentarvi questo libro per San Valentino ma per motivi vari non ce l'ho fatta e ve lo presento ora. E' un libro meraviglioso, uno dei più belli che io abbia mai letto.

Titolo:  Scrivimi Ancora
Autore: Cecelia Ahern
Editore: Sonzogno
Pubblicazione: 2005
Prezzo:  7,00€
Pagine: 432
Rosie e Alex sono due compagni di banco legati fin da piccoli da unafortissima amicizia che presto rivela i connotati di un amore negato,nascosto, rimandato. Quando le circostanze della vita li dividono, una fittacorrispondenza continua a mantenerli uniti per quasi cinquant'anni, in unadanza di riavvicinamenti e apparenti distacchi, in una graduale presa dicoscienza dei rispettivi sentimenti, ma sempre in controtempo, in unosfiorarsi dei destini che non trova mai la strada maestra. Riusciranno Rosie eAlex a dichiararsi il loro amore segreto? 
  
Questo libro è uno di quei capolavori che ti entra nel cuore, forse per qualcuno sono esagerata ma io adoro questo libro. Una storia d'amore lunga una vita che ti tiene incollata dalla prima all'ultima pagina per scoprire se la dolce Rosie Dunne riuscirà a realizzare i suoi sogni. E' un libro che dura una vita intera con tutti i suoi alti e bassi e ogni volta riesce a far comprendere che ci si può rialzare più forti di prima.
La storia inizia con Rosie e Alex alle elementari, sono compagni di banco e si scrivono i classici bigliettini durante la lezione. Attraverso i bigliettini e le lettere, noi lettori, vivremo con i nostri amici la loro vita fatta di chiacchiere, bisticci e scherzi. Il romanzo infatti è un romanzo epistolare, o meglio è la raccolta di bigliettini, lettere, sms, chat e email tra tutti i personaggi del romanzo. Non ci sono narrazioni o dialoghi diretti ma solo scambi di messaggi e non solo della protagonista, ma anche di tutti coloro che fanno parte della sua vita. Assisteremo alla nascita di questa meravigliora amicizia che, proprio nel momento in cui sta per diventare amore verrà interrotta e i due amici vengono separati. Alex infatti è costretto a seguire suo padre a Boston, dove è stato trasferito per lavoro. Alex e Rosie però non demordono e si ripromettono di frequentare il college a Boston insieme fra qualche anno. Ci aspettiamo che l'amicizia si spenga come succederebbe nella maggior parte dei casi, ma tra alti e bassi la loro continua fino al ballo del diploma dove tutti i piani e i programmi subiranno una brusca svolta perchè succede qualcosa di non previsto che cambierà per sempre la vita dei nostri amici e che li allontanerà di più. Nonostante questa svolta inaspettata lotteranno per restare amici anche se le loro strade non potrebbero essere più diverse. Alex e Rosie ci insegnano a non mollare mai, a superare i piccoli e insignificanti problemi quotidiani e ad unirsi per affrontare i grandi problemi della vita. Non voglio andare oltre perchè rovinerei la lettura se qualcuno volesse iniziarla. E' un romanzo strepitoso e non così scontato come qualcuno penserebbe...sarebbe troppo facile. Ogni volta che le strade stanno per incontrarsi, ecco che il destino colpisce ancora, e ancora, e ancora e gli anni passano. Riuscirà la nostra amica a realizzare i suoi sogni?! Riuscirà a dichiararsi al suo compagno di banco/migliore amico?
Questo libro è uno di quelli che ho trovato per caso, in libreria. Devo ammettere che ogni volta che trovo un libro per caso e che leggendo la trama mi colpisce, allora è amore folle e incondizionato. Non rimango mai delusa dalle mie piccole scoperte. Io amo alla follia questo libro perchè è un manuale di vita. Ti fa capire che le persone, nonostante la lontananza possono essere presenti nella tua vita e possono partecipare, possono consolarti e farti ridere anche se sono dall'altra parte del mondo. Leggendolo, ti ritrovi a sperare e a sognare con Rosie, ti ritrovi a credere che in fondo in fondo bisogna credere nei sogni, nell'amore e nell'amicizia nonostante il mondo sia contro di te. Alla fine del romanzo ti ritrovi a sperare di incontrare anche tu una persona così e che fra di voi ci sia quel silenzio, quel momento così magico che non ha bisogno di parole per essere descritto. 

L'autrice è giovanissima e ha scritto questo romanzo a soli 20 anni. Per chi non la conoscesse, lei è l'autrice di Ps I Love You che ha scritto sempre nel 2004 prima di questo. Personalmente trovo questo romanzo molto più bello dell'altro, non so perchè ma Ps I Love You a me non è piaciuto, forse per l'immensa tristezza. Anche in questo romanzo c'è tristezza ma oltre a quello c'è gioia, amicizia e tanto tanto amore che non fa mai male.

6 stelle perchè se fossi Rosie Dunne avrei fatto follie... avrei scelto sempre la strada opposta alla sua, avrei lottato fino in fondo e non avrei mai aspettato l'amore della mia vita per tutta una vita intera. A parte questo e a parte la mia passione per Alex, è stato bello leggere qualcosa di diverso, qualcosa di non scontato, qualcosa che mi ha fatto emozionare e crescere in 400 pagine.

25 febbraio 2012

In My MailBox #10

Dopo un periodo di assenza, torna In My MailBox la rubrica del sabato. In My MailBox è stata inventata da Kristi del blog The Story Siren e consiste nell'illustrare i nuovi acquisti, omaggi, regali e altro. Come voi sapete i miei sono sempre tutti acquisti, nessuno riesce a capire che mi deve regalare un libro per farmi felice ma va beh...prima o poi ci riuscirò. Questa settimana ben 3 nuovi acquisti, mi sono data alle spese pazze...


Spells di Aprilynne Pike in versione economica perchè avevo letto il primo, ma non mi aveva colpito, voglio sapere come continua ma ho aspettato la versione economica uscita proprio questa settimana.
Se per un anno una lettrice di Nina Senkovitch un libro che mi ha colpito e che sto leggendo, ve ne parlerò in settimana nella recensione.
7 il numero maledetto di Barnabas Miller e Jordan Orlando questo libro uscito solo due giorni fa mi ispira, leggendo la trama mi ha ricordato un altro libro ma lo stesso giorno viene raccontato da 7 persone e non sempre dalla protagonista.


....dovrebbero essere tutti qui o almeno credo di non aver dimenticato nessun acquisto. E voi cosa avete trovato o acquistato questa settimana? Avete libri da consigliarmi?

24 febbraio 2012

Anteprime Marzo 2012


Tatatatannn... eccomi qui in uno splendido pomeriggio primaverile anche se siamo in febbraio ma con 20 gradi e un sole assurdo non può non essere definito così. Oggi sono di buon umore e quindi ne approfitto per dedicarmi al blog. Ci sono un sacco di libri in uscita o che sono usciti ma, mi sembra inutile fare una lista dei libri già usciti che avrete visto già in libreria oppure saranno già sul vostro comodino. Così come al solito a fine mese, vi anticipo le principali uscite di Marzo. 

Cynder di Melissa Meyer (cover bruttissima O.o)
Cinder è abituata alle occhiate sprezzanti che la sua matrigna e la gente riservano ai cyborg come lei, e non importa quanto sia brava come meccanico al mercato settimanale di Nuova Pechino o quanto cerchi di adeguarsi alle regole. Proprio per questo lo sguardo attento del Principe Kai, il primo sguardo gentile e senza accuse, la getta nello sconcerto. Può un cyborg innamorarsi di un principe? E se Kai sapesse cosa Cinder è veramente, le dedicherebbe ancora tante attenzioni? Il destino dei due si intreccerà fin troppo presto con i piani della splendida e malvagia Regina della Luna, in una corsa per salvare il mondo dall’orribile epidemia che lo devasta. Cinder, Cenerentola del futuro, sarà combattuta tra il desiderio per una storia impossibile e la necessità di conquistare una vita migliore. Fino a un’inevitabile quanto dolorosa resa dei con- ti con il proprio oscuro passato. 
23 marzo 




Lo scontro finale. Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo di Rick Riordan (cover originale)  

Al Campo Mezzosangue Percy Jackson e i suoi amici si sono preparati tutto l'anno per la battaglia contro i Titani, sapendo che le probabilità di vittoria sono minime. L'armata di Crono è infatti più forte che mai, soprattutto da quando alcuni dei e semidei traditori si sono arruolati nelle sue file, accrescendo il suo potere. Mentre gli dei sono impegnati a contenere l'assalto del mostruoso Tifone, Crono avanza verso New York, dove il Monte Olimpo, apparentemente incustodito, aspetta solo di essere espugnato. Sarà compito di Percy e del suo agguerrito seguito di semidei fermare l'ascesa del Signore del Tempo e difendere la divina dimora dalle sue brame. Ma non sarà la sola minaccia che dovrà affrontare, perché l'attesa profezia che grava sul suo sedicesimo compleanno si avvererà. E mentre per le strade di Manhattan si combatte una guerra per la salvezza del mondo, Percy si troverà faccia a faccia con un terribile presentimento: che il nemico più forte contro cui sta lottando sia il proprio destino.

Una ragazza da sposare di Madeleine Wickham  (Sophie Kinsella/cover originale)

A 18 anni, nel corso di una vacanza studio a Cambridge, la spensierata Milly accetta senza esitazioni di sposare un conoscente gay per permettergli di rimanere in Inghilterra e coronare così il suo sogno d'amore con un ragazzo. Come se fosse un gioco, ma è tutto vero, Milly si veste da sposa e posa con lui per le foto di rito. Dieci anni dopo quell'episodio ormai lontano e dimenticato, Milly è una ragazza molto diversa. È fidanzata con Simon che la adora e i due decidono di sposarsi con un matrimonio da favola, voluto soprattutto dall'insopportabile madre di lei, Olivia, anche perché Simon è davvero un ottimo partito. Nessuno sa del suo precedente matrimonio, quindi è come se non fosse mai accaduto, o no? Ma a soli quattro giorni dal fatidico sì il passato ritorna con prepotenza rischiando di rovinare la sua bella favola. Come fare con Simon? E soprattutto, come farà Milly a tenere a bada sua madre? 
Il bacio della Sirena 
 Lily Sanderson ha diciassette anni e vive con la zia nella piccola città di Seaview. Adora trascorrere il tempo libero con le amiche e parlare al telefono mentre si rilassa nella vasca da bagno ma, ogni volta che si trova di fronte a Brody Bennett, il bellissimo capitano della squadra di nuoto della scuola, lei entra nel panico. Il motivo è molto semplice: Lily è perdutamente innamorata di lui. Da sempre. Come da sempre, invece, odia il suo incubo quotidiano, Quince Fletcher, l’invadente vicino di casa che sembra non avere niente di meglio da fare che renderle la vita impossibile. Lily, però, custodisce un «piccolo» segreto: è una sirena, nata dalla relazione tra la madre umana – morta quando lei era ancora una bambina – e il re di Thalassinia, meraviglioso mondo sottomarino dove la ragazza potrà tornare al compimento dei diciotto anni. Con il giorno del suo compleanno alle porte, Lily decide quindi di fare il grande passo, e il Ballo di Primavera organizzato dalla scuola è l’occasione perfetta per mettere in pratica il suo piano: baciare Brody per legarsi indissolubilmente a lui con un incantesimo. Tuttavia la situazione le sfugge ben presto di mano: per una serie di sfortunate coincidenze, infatti, quella sera la sirena bacia il ragazzo sbagliato
  Divergent di Veronica Roth
La società distopica in cui vive Beatrice Prior è suddivisa in 5 fazioni, ognuna delle quali è consacrata a una virtù: sincerità, altruismo, coraggio, concordia e sapienza. Il momento cruciale nella vita dei cittadini è il Giorno della Scelta, che cade allo scoccare del 16° compleanno: ogni giovane sceglie a quale fazione votare il proprio futuro. Ora tocca a Beatrice, e la sua scelta non solo sorprenderà tutti, ma segnerà per sempre il suo destino. Nella fase iniziale altamente competitiva, la protagonista rinominando se stessa (Tris), lotta per determinare chi sono realmente i suoi amici, interrogandosi se la sua storia d'amore possa adattarsi alla vita che ha scelto.
Catapultata in un mondo duro e violento Beatrice scoprirà le crepe di una società che è tuttotranne che perfetta. Una società che la vorrebbe morta se scoprisse il suo segreto... PerchéBeatrice non è una ragazza qualunque, lei è una divergent. Una diversa.

22 marzo 
Illusions di Pike Aprilynne 
Un altro anno scolastico sta per cominciare e Laurel è
finalmente felice. La sua storia d’amore con David procede a gonfie
vele da quando lei ha rinunciato a vivere ad Avalon, tra le fate, per
stargli accanto. Certo, non è stato facile dire addio a Tamani, ma
Laurel è sicura di aver fatto la scelta giusta. Eppure, proprio quando sembra che tutto sia tornato alla normalità, Laurel scopre che Avalon è in pericolo. Qualcuno minaccia di distruggere il Regno,
ed è un nemico antico e potente contro cui gli incantesimi delle
fate potrebbero non bastare. Per Laurel è un momento cruciale:
ignorerà la sua vera natura per restare con David, oppure combatterà per proteggere Avalon al fianco di Tamani?

6 marzo

21 febbraio 2012

L'angolo delle chiacchiere #4



Carissimi amici e amiche non vi ho dimenticato...assolutamente no! Purtroppo devo ammettere di non passare un periodo facile, credevo di avere un pò di pace dopo gli esami (finiti solo ieri...) ma purtroppo una scomparsa improvvisa mi ha tolto il sorriso ormai da 10 giorni e non è un momento facile. Ma non temete mi rimetterò in sesto il prima possibile, come sempre, perchè quando tocchi il fondo poi, puoi solo risalire. Tornerò più in forma di prima appena ne avrò il tempo e ci saranno nuove recensioni. Fortunatamente la lettura rimane uno dei metodi migliori per evadere dalla vita, a volte troppo ingiusta...
 Un bacio grande a tutti voi che seguite il blog
qualche giorno e ritornerò...

14 febbraio 2012

Speciale San Valentino


San Valentino...per me è un giorno come un altro ma la società festeggia e le case editrici pubblicano libri e fanno promozioni su questo tema. Essendo io una ribelle vado controcorrente e non vi posterò libri nuovi o  a tema. Voglio fare una cosa particolare con voi. Girando sul web ho trovato un test (su Fb in inglese) sulla storia d'amore che più ci assomiglia. Io l'ho fatto qualche giorno fa e mi è uscita la storia d'amore di Lena e Alex di Delirium, libro che io non ho ancora letto ma che è in lista desideri da quando è uscito e, dopo questo test sarà sicuramente il mio prossimo acquisto! Se non sbaglio sta per uscire il seguito in USA e da noi arriverà più tardi, ma non so la data precisa! 



Tornando al test ecco il mio risulatato:


OPPOSITES ATTRACT! You follow the rules, and were happy doing so, until you met your rule-breaking crush that is! You can experience the other side of life with your crush, or stick to the same old-same old.
Find out what happened when Lena chose her handsome and rule-demolishing crush, Alex, in Delirium. This paperback may change how you feel about being attracted to your opposite!


ma ora sono curiosissima di vedere i vostri risultati se sono diversi dal mio e quale storia d'amore si adatta di più a voi...quindi cosa aspettate? Fate il test e postate il vostro risultato...

11 febbraio 2012

In my Mailbox #9


Inizia il week end e torna In My MailBox dove vi mostro, come al solito i miei acquisti. La rubrica è stata inventata da Kristi del blog The story siren. Questa settimana sono davvero felice per i nuovi arrivi nella mia libreria che si aggiungono alla pila infinita di libri da leggere. Ultimamente non andando tanto nelle librerie del centro di Milano per via degli esami, non trovo molti libri anzi, quasi niente >.< ma oggi mi è andata di lusso xD


Ecco i due nuovi acquisti della settimana: 



Il libro segreto delle sirene di P.C. Cast lo volevo da ancora prima che uscisse e quando è uscito non riuscivo a trovarlo per via degli scioperi/blocchi/neve e non so per quale motivo, forse la sfortuna ma ora è mio!!! 


L'ospite di Stephanie Meyer. Il libro è uscito nel 2008 e io avevo appena finito di leggere la saga precedente. Non mi attirava per nulla e non avevo ancora preso la mano con il genere. L'ho snobbato proprio perchè non mi sembrava all'altezza ma poi ho cambiato idea leggendo delle recensioni stupende. Così mi sono messa alla ricerca. Quando lo trovavo, c'erano solo un paio di copie ed erano tutte rovinate perchè certa gente non ha rispetto degli oggetti esposti. Finalmente oggi, complice una libreria rifornita ho trovato una copia decente senza piege o pagine rovinate.

...e voi cosa avete acquistato? Scommetto che tutti avete preso Green :P io sono ribelle e vado controcorrente!

10 febbraio 2012

Otherland #2


*dopo 5 giorni mi accorgo che non ho postato il topic che avevo preparato!*
Nuova puntata di Otherland, la rubrica che tratta i libri non ancora arrivati da noi. Questa settimana ho trovato una serie che mi incuriosisce molto e si tratta di

Iron Fey di




Vi riporto la trama che ho trovato in giro per il web del primo libro:

Meghan ha sempre avuto la sensazione che ci fosse qualcosa di strano nella sua vita, sin da quando suo padre scomparì davanti ai suoi occhi quando aveva solo sei anni. Meghan non si è mai sentita a suo agio a scuola, e nemmeno nella sua stessa casa. Quando un oscuro straniero inizia ad osservarla da lontano, e il suo migliore amico eternamente burlone diventa stranamente protettivo nei suoi contronti, Meghan ha la sensazione che tutto quello che ha sempre conosciuto stia per cambiare. 
Ma mai avrebbe potuto immaginare la verità, cioè di essere la figlia del mitologico re delle fate e di essere diventata la pedina di una guerra mortale tra mondi fatati. Meghan sarà costretta a scoprire quanto è disposta a sacrificare per aiutare coloro che ama, a combattere per fermare una misteriosa creatura demoniaca che nessuno ha mai avuto il coraggio di affrontare… e dovrà fare i conti con l’amore per un giovane principe che forse preferirebbe vederla morta piuttosto che farla avvicinare al suo cuore di ghiaccio. 


Non so voi, ma a me ispira parecchio e adoro le cover, sono bellissime! Sono usciti già tutti e 6 i libri, se non sbaglio il primo risale al 2010 e l'ultimo a novembre 2011. Direi che ora che qualcuno li pubblichi anche da noi non trovate?!

08 febbraio 2012

Bilancio del mese


  Buongiorno a tutti miei cari lettori, febbraio è iniziato e allora ho creato una nuova rubrica "Il Bilancio del Mese" per ricapitolare le letture del mese appena finito. Cercherò di postarla i primi giorni del mese, non come questa volta che sono già in ritardo. 


Vi avevo previsto e avvisato che Gennaio e Febbraio sarebbero stati dei mesi no libri e infatti così è stato. Gli esami mi hanno risucchiato tutto il tempo e non ho praticamente toccato un libro con mio grande dispiacere. Essendo anche una sessione lunga, il periodo no libri è ancora in corso. Le rubriche sono saltate, quella del mercoledì WWW...Wednesday perchè non leggendo, non posso scrivere nuove puntate e con enorme tristezza anche quella del sabato In My MailBox per via dei problemi relativi a scioperi e alla neve. In libreria non ci sono libri che mi ispirano. Ammetto di andarci anche poco ma non ci sono le nuove uscite che vorrei prendere perchè non ancora arrivate.


A parte i libri per gli esami nel mese di Gennaio ho letto e finito ben 2 libri (tristezza >.<). Mi vergogno quasi a dirlo e mi faccio schifo da sola... mai successo, ma con l'ansia e lo studio non riesco a leggere in santa pace come vorrei. I libri che ho terminato sono Tempest e Firelight
, 2 libri soprendenti...ho preferito il secondo, ma anche il primo ha un suo fascino. Il bilancio è super negativo solo 2 libri sono davvero troppo pochi, considerando anche i vari Challenge a cui partecipo ma il dovere chiama...



Il mese di Febbraio è purtroppo simile al mese di Gennaio. Settimana prossima si conclude il periodo esami e forse forse riesco a recuperare un pò di letture... visto le numerose uscite di questo mese! Ringrazio i nuovi lettori che si aggiungono ogni giorno, anche se il blog è praticamente fermo...recupererò nel week end con un pò di anteprime/nuove uscite e forse una nuova recensione!
 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang