27 aprile 2017

Recensione: Sulle ali di un angelo di Becca Fiztpatrick


Buongiorno lettori!! Oggi sono qui per parlarvi di un romanzo che ho letto a inizio mese ma che non avevo ancora recensito. Per una delle challenge che seguo dovevo leggere un romanzo sugli angeli e quale scusa migliore per proseguire nella lettura di questa saga? 

Nutrita dall’odio e dal disprezzo, la guerra fra Nephilim e angeli caduti rischia di travolgere gli essere umani. E anche se le incomprensioni fra Nora e Patch sono finite, per i due giovani amanti le prove diventano sempre più difficili. Il momento che a lungo hanno cercato di rimandare, quello in cui è necessario affrontare i segreti nascosti nel passato di entrambi, è arrivato. Insieme sono chiamati a una sfida apparentemente impossibile: riunire due mondi inconciliabili, da secoli in lotta fra loro e disposti a tutto pur di vincere. Nessuna remora, nessuna pietà.Patch e Nora, che per nascita o per forza combattono nei due schieramenti opposti, sono costretti a scegliere se cedere al tradimentoo dimenticare un amore che trascende i confini fra cielo e terra. Armati solo della propria fede l’uno nell’altra, la ragazza e il suo angelo sono chiamati a una battaglia disperata contro ciò che ha il potere di distruggere tutto quello per cui hanno lottato.

Titolo: Sulle Ali di un angelo
Serie: Il bacio dell'angelo caduto #3
Autore: Becca Fitzpatrick
Editore: Piemme
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 384
Pubblicazione: Ottobre 2011
Luogo: Coldwater, Maine
 

La storia riprende tre mesi dopo la fine del capitolo precedente e ritroviamo la nostra protagonista Nora che è stata appena rilasciata dopo il rapimento ma con la memoria cancellata....quindi è come la Nora del primo libro perchè ha rimosso tutto quello che le è successo negli ultimi mesi. La storia scorre come gli altri due libri sempre sul filo e ti tiene incollata alle pagine ricche di colpi di scena e di suspense. Lo stile della Becca è davvero unico, ogni volta che le cose sembrano prendere una piega tranquilla ecco che succede qualcosa di inaspettato e di imprevisto. Il secondo libro mi aveva distrutto... non mi sono ancora ripresa per le trovate di questa donna...è diabolica.

Non so bene cosa raccontare perchè ovviamente non voglio fare spoiler ma in questo capitolo l'autrice si è davvero superata con la descrizione della psicologia dei personaggi e soprattutto di Nora così persa dopo aver rimosso tutto quello che le è successo. Viene l'ansia anche al lettore nel leggere di questa ragazza sperduta senza memoria. Non vedo l'ora di leggere l'ultimo capitolo nella guerra tra Nephilim e Angeli Caduti ma soprattutto voglio sapere come andrà a finire la storia d'amore tra Nora e Patch e quali diavolerie si inventerà la Becca nell'ultimo capitolo di questa straordinaria saga. Gli Angeli caduti sono angeli che vivono in esilio sulla Terra, a cui sono state strappate le ali mentre i Nephilim sono i figli nati dall'unione di questi con gli umani. Ovviamente Nora è figlia di un angelo caduto e Patch è un Angelo e da secoli sono in guerra. All'inizio della storia abbiamo scoperto che Patch prevedeva un altro risvolto con Nora e che innamorarsene è stata una tragedia ma la passione che li lega supera tutti i problemi. Patch è stato il mio primo amore letterario... ho dei bellissimi ricordi del primo libro e quindi non vedo l'ora di leggere la fine di questa storia che rimando da tempo proprio perchè non voglio dirgli addio....ma entro la fine dell'anno devo farlo. Quindi presto leggerò l'ultimo volume e poi farò un recap dell'intera serie e vi dirò se merita davvero o no, io purtroppo sono di parte ma una volta finita prometto di essere super oggettiva.

A presto 
Kris


0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang