20 aprile 2017

Recensione: The selection di Keira Cass


Buongiorno lettori!!! Siamo sotte le feste di Pasqua e io non ho un attimo di tempo perchè ho deciso di fare tutti i turni possibili e immaginabili. Oggi sono qui per parlarvi di un libro molto molto carino che io ho apprezzato tanto e ho già recuperato il secondo, per proseguire le avventure di America.

In un futuro lontano, in un Paese devastato dalla guerra e dalla fame, l'erede al trono seleziona la propria moglie grazie a un reality show. Spettacolare. Per molte ragazze la Selezione è l'occasione di una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di miseria e sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa in un Palazzo che non conosce. Perdendo così l'unica persona che abbia mai amato, il coraggioso e irrequieto Aspen. Poi però America conosce il Principe Maxon e le cose si complicano. Perché Maxon è affascinante, dolce e premuroso. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare... 





Titolo:The selection



Autore: Keira Cass


Editore:Sperling and Kupfer
Serie:The selection 1#


Genere: Romanzo Distopico
Pagine: 312

Data di uscita: Marzo 2013


Questo libro ha una cover spettacolare e anche i seguiti non sono da meno. La storia narra le vicende di America Singer, una ragazza della casta Cinque che abita con i suoi genitori e due fratelli in Carolina. E' una ragazza felice di sedici anni che ha una cotta per Aspen e l'ultima cosa che vuole è partecipare al reality per trovare la futura moglie del giovane re. Visto le scarse probabilità di essere estratta decide di partecipare. Il suo nome è quello estratto e America deve recarsi a palazzo dove soggiornerà durante il reality. Poco prima di partire America ha un diverbio con Aspen che la lascia e quindi lei proprio per dimenticarlo parte alla volta del Palazzo Reale. Qui conosce le altre ragazze che partecipano alla selezione ma soprattutto conosce Maxon, il Principe, che non è per nulla come se lo aspettava lei e ne rimane colpita positivamente. La selezione continua e molte delle pretendenti vengono scartate e fanno ritorno a casa ma la nostra protagonista resiste e continua la sua avventura. 

Pur essendo descritto come un dispotico, questo libro non lo è. E' un romanzo con le caratteristiche di quel genere ma è più verso il romance. La storia è semplice e leggere e si legge molto facilmente. Personalmente mi è piaciuta ed è stata divertente e diversa dalle letture che sto facendo ultimamente quindi sono riuscita ad apprezzarla molto di più. Ho letto un sacco di critiche nei confronti di questa serie. Di certo non è un capolavoro letterario ma dipende sempre dall'approccio del lettore. Ho notato che leggere sempre lo stesso genere alla lunga stanca e immancabilmente molti libri vengono stroncati perchè magari sono la quinta o sesta lettura di fila dello stesse genere. Ho imparato ad alternare il più possibile i romanzi dei generi che mi piacciono in modo da non capitare mai nel blocco del lettore o peggio bocciare un libro solo perchè è simile agli altri appena letti. 

Sono sicurissima che leggerò i seguiti, challenge permettendo, perchè sono curiosa di vedere come proseguono le avventure di tutta la compagnia. E' un romanzo carino e leggero, adatto anche alle giovanissime perchè, alla fine c'è un principe che cerca una principessa, un pò come una moderna Cenerentola in mezzo ai reality show che impazzano in questi anni, altro che balli a palazzo e carrozze e topolini...adesso le principesse si scelgono con i reality. Lettura consigliata ma da prendere alla leggera, senza troppe aspettative.


A presto
Kris

2 commenti:

  1. Bellissima saga! L'ho adorata e l'ho divorata, un libro al giorno!

    RispondiElimina
  2. Io ho già il secondo pronto...appena ho un pò di tempo la continuo sicuramente :)

    RispondiElimina

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang