15 aprile 2017

Recensione: I diari delle streghe: L'iniziazione di Lisa Jane Smith


Buongiorno lettori e ben tornati qui sul blog! Oggi vi voglio parlare di un libro che non mi ha convinta per nulla e sto parlando del primo volume de I diari delle streghe

Costretta a trasferirsi dalla calda e assolata California al grigio e gelido New England, la diciassettenne Cassie rimpiange la sua vecchia vita. Gli unici ragazzi con i quali riesce a legare sono i membri di uno strano gruppo che semina paura e terrore tra i coetanei. Non si tratta di semplici bravate, però: Cassie verrà accolta in un covo di streghe che da centinaia di anni controlla New Salem. È il Circolo Segreto, dove si originano piaceri così inebrianti da essere pericolosi. Quando si innamora del misterioso e intrigante Adam, Cassie deve scegliere se resistere alle tentazioni o accettare che le forze oscure l’aiutino a ottenere ciò che vuole – anche se un solo passo falso potrebbe costarle la vita.



Titolo: L'iniziazione
Serie: I diari delle streghe 1#



Autore: Lisa Jane Smith


Editore: Newton Compton


Genere: Urban Fantasy
Pagine: 192

Data di uscita: 2009




Per una delle mie solite challenge dovevo leggere un libro da cui è stata tratta la serie tv e ho pensato a questo che ho da quando è uscito ma non ho mai letto. Sapete che più la gente parla di un libro più a me non piace leggerlo perchè mi passa la voglia quindi direi che ora che è la moda è passata potevo leggerlo con calma e così è stato.

Non ho mai letto nulla della Smith, nemmeno l'altra saga iper super stra famosa. Ho comprato con gli sconti i primi libri racchiusi in un unico volume ma non ho mai avuto il coraggio. Non amo particolarmente nemmeno le serie tv perchè sono troppe, ho poco tempo e mi scoccia aspettare anni per i vari seguiti quindi perdo subito l'interesse ma non ho mai visto ne quella tratta da questo libro ne quella tratta da Il diario del vampiro...piuttosto mi leggo 9 libri.

La storia è abbastanza affascinante ma secondo me trattata molto male. La nostra protagonista si chiama Cassie che come ogni young adult cambia casa e si trasferisce in un nuovo paesino in New England chiamato New Salem, insieme alla mamma a casa della nonna materna che non ha mai conosciuto prima. Qui viene accolta da un gruppo di ragazzi che formano un circolo segreto e sono tutti delle streghe. Infatti Cassie scoprirà la vera storia della sua famiglia e che anche lei fa parte di questo gruppo di persone. Come ogni young adult, ci sono sempre piccoli intrighi, avventure e storia d'amore un pò altalenante...insomma niente di nuovo. Non posso proprio fare spoiler perchè il romanzo è molto breve però ruota tutto intorno al gruppo di streghe. Ovviamente non mi ha colpito più di tanto perchè ormai sono cose trite e ritrite. Bisogna ammettere che il libro è di qualche anno fa quindi leggendolo ai tempi magari sarebbe stato meglio. Se da noi è arrivato nel 2009, quindi quasi 8 anni fa, in patria è uscito nel 1992 quando avevo appena iniziato a leggere perchè è quasi storia vecchia. Lo stile della Smith è terribilmente superficiale, sembra che butta le cose qui e la nella storia con poco senso. Avendo il volume unico ho già i seguiti e può darsi che, nei romanzi seguenti, le cose prendano una piega diversa e tutto diventa più logico.  Sicuramente non leggerò i seguiti in questo momento perchè ho altro da leggere e ci sono sicuramente libri migliori.

Io non me la sento proprio di consigliare un libro del genere, certo è adatto a un pubblico molto giovane e magari chi ha visto la serie può avere la curiosità di leggere anche il libro ma altrimenti leggete altro. Nonostante tutto voglio dare una possibilità all'altra saga e appena possibile proverò a leggere anche quella (il primo volume ovviamente) per vedere se è migliore di questa.

A presto 
Kris 
 

0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang