09 maggio 2017

Recensione: Amore, Zucchero e Caffè di Daniela Sacerdoti


Buongiorno lettori! Oggi vi parlo di una delle ultime letture che ho terminato e sto parlando di un romanzo di genere contemporaneo.

Il matrimonio di Margherita sta andando a rotoli. Rimanere incinta dopo averci provato per tanto tempo è stata una sorpresa favolosa per lei, ma non per il marito. Quando ne ha più bisogno, si rende conto che lui non c’è. E allora Margherita decide di prendersi del tempo per se stessa, per capire dove stia andando il suo matrimonio. Lascia quindi Londra per trascorrere l’estate a Glen Avich, il posto in cui sua madre e il patrigno gestiscono un caffè. Ha bisogno di uno stacco per riallacciare il rapporto con la figlia Lara e dare una svolta alla propria vita. Ma Glen Avich può avere uno strano effetto sulle persone… Quando inizia a lavorare per Torcuil Ramsay, tutto comincia a cambiare. Margherita percepisce che il suo cuore si sta risvegliando, nonostante non lo credesse possibile. Quando finalmente sta cominciando a capire chi è davvero, si trova di fronte a una scelta che potrebbe mettere in discussione tutto. E per prendere la decisione giusta le servirà molto coraggio...


Titolo: Amore, Zucchero e Caffè
Libro Autoconclusivo
Autore: Daniela Sacerdoti
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporaneo
Pagine:288
Pubblicazione: Gennaio 2017
Periodo: qualche mese
Luogo: Londra // Glen Avich

 


Ormai chi legge il blog dovrebbe sapere che io adoro i romanzi contemporanei rosa e quelli di sfida/rinascita dopo varie delusioni, i fantasy e alcuni gialli/thriller. Questa volta ho scelto un romanzo contemporaneo che narra le vicende di una donna che rinasce dopo la fine del suo matrimonio.
Il romanzo si apre con una premessa che io non ho compreso ma va beh. Già dal primo capitolo entriamo a contatto con tutti i personaggi della storia. Questa infatti è scritta sotto forma di capitoli come una specie di diario. I primi capitoli sono raccontati da Margherita, la nostra protagonista poi subentrano anche gli altri protagonisti che raccontano le vicende dal loro punto di vista.
Margherita è una donna che vive a Londra con il marito e la figlia Lara, adottata all'età di sei anni perché non riuscivano ad avere un bambino tutto loro. Poi un giorno la lieta novella da inizio a delle fratture in un matrimonio che non è mai stato felice. I primi capitoli scorrono veloci e sia ha infatti un bel salto temporale, dalla scoperta di Leo a quando ne ha 3 anni. Da qui la storia procede più lentamente e ci narra le vicende di questa donna costretta a scegliere di lasciare il marito per delle fratture irreparabili nel loro rapporto.

Arrivavo da storie allegre e leggere tutta la tristezza e la disperazione di questa donna mi ha sconvolto. Mi ha sconvolto anche il delicato equilibrio di un adolescente adottata che ha subito violenze e che per paura si nasconde dietro la violenza. Avevo già sentito la difficoltà di coppie con figli adottati ma non immaginavo quanto potesse essere frustrante e difficile. Margherita però non scappa e decide di affrontare tutti i problemi con l'aiuto dei suoi genitori in un paesino sperduto della Scozia.

Sinceramente sapevo che era un romanzo sulla rinascita e sulle secondo possibilità che la vita ci offre, ma dalla trama credevo che si soffermasse di più sulla parte iniziale. Credevo che la crisi arrivasse subito con la gravidanza e che da li partiva la storia, che in realtà parte quasi tre anni dopo il momento iniziale. Il linguaggio è semplice e fluido, la storia anche se abbastanza triste scorre veloce e il lettore rimane incollato alle pagine per conoscere i risvolti che la vita regala a questa donna, forte e determinata ma anche ai suoi due figli costretti a crescere con un padre che si gli vuole bene ma che preferiva non fossero mai nati.

Un romanzo che si lascia leggere in un soffio ma soprattutto che da speranza a chi, quando va storto qualcosa si lascia abbattere... bisogna crederci sempre.

A presto 
Kris 

0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang