17 luglio 2017

Recensione: Scarlet di Marissa Meyer


Buongiorno Readers!!! Dopo aver letto Cinder qualche tempo fa, ho recuperato anche il secondo volume della saga. Ho già il terzo e il quarto che mi aspettano sulla libreria e non vedo l'ora di leggerli.

Androidi ed esseri umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna... Mentre Cinder tenta in ogni modo di scappare dal carcere in cui è rinchiusa, dall'altra parte del mondo Scarlet Benoit cerca disperatamente la persona a lei più cara, sua nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Nella ricerca arriva ad aiutarla Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e insieme partono per Parigi. Qui incontrano, per caso, proprio Cinder. Con lei dovranno battere sul tempo la malvagia Regina lunare Levana, disposta a fare qualsiasi cosa per indurre il bel principe Kai a sposarla. Qualsiasi cosa: anche scatenare la guerra più distruttiva di tutti i tempi.




Titolo: Scarlet
Serie: Le cronache lunari #2
Autore: Marissa Meyer
Editore: Mondadori
Genere: Retelling
Pagine: 427
Pubblicazione: febbraio 2013
Luogo: Parigi - Nuova Pechino
Periodo: Circa un mese


Un'altra autrice che preferisco è sicuramente la Meyer, anche lei a fantasia non la batte nessuno. Seppur le sue storie sono rivisitazioni di favole, la sua fantasia crea dei mondi e delle avventure davvero uniche. Il libro ci introduce subito la figura di Scarlet, la protagonista del nostro libro. Scarlet è una moderna Cappuccetto Rosso che vive con la nonna in una fattoria vicino Parigi. Subito Scarlet conosce Wolf in una taverna dove lei fa le consegne, che si offre di aiutarla a cercare la nonna scomparsa. La nonna era pilota di navicelle in passato ed è scomparsa misteriosamente. Ecco il punto in cui la storia si intreccia con quella presente nel libro precedente ovvero le avventure di Cinder.

I fili narrativi infatti si intrecciano per tutto il romanzo, troviamo le avventure di Scarlet, quelle di Cinder e alcuni capitoli dedicati al Principe Kai. I fili narrativi iniziano a essere diversi e l'abilità della Meyer viene fuori nello scrivere un libro così complesso, ricco di personaggi, storie diverse ma che si intrecciano abilmente. I personaggi che vengono introdotti in questo secondo capitolo sono ben caratterizzati, la storia ha un senso e regge il confronto con la prima che va  a migliorarla nel suo sviluppo.

Ovviamente seguire tre scene distinte può portare lentezza al racconto e può far perdere punti in un lettore poco attento, ma a parte questo per chi veramente apprezza la narrazione difetti non ci sono. Io vi consiglio caldamente questa serie perchè a parte le novelle è conclusa, si trovano ancora tutti i libri e sono uno più bello degli altri quindi correte anche voi a iniziare Cinder. Io non vedo l'ora di leggere gli ultimi due libri, sperando rientrino in qualche obiettivo delle challenge dei prossimi mesi.

A presto 
Kris

0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang