31 dicembre 2017

Recensione: Shadowhunters L'Angelo di Cassandra Claire

Buongiorno readers! Ultimissimo libro del 2017 per finire alla grande non poteva che essere un libro della mia adorata Cassandra Claire.


Tessa Gray, orfana sedicenne, lascia New York dopo la morte della zia con cui viveva e raggiunge il fratello ventenne Nate, a Londra, unico ricordo della vita predente, una catenina con un piccolo angelo dotato di meccanismo a molla, appartenuto alla madre. Quando il fratello maggiore scompare all'improvviso, le ricerche portano la ragazza nel pericoloso mondo sovrannaturale della Londra vittoriana. Sarà rapita, ingannata, sfruttata per la sua straordinaria capacità di trasformarsi e assumere l'aspetto di altre persone. La salveranno due Shadowhunters, Will e Jem, destinati a combattere i demoni, nonché a mantenere l'equilibrio tra i Nascosti e fra questi e gli umani. Tessa sarà costretta a fidarsi. Si unirà a loro nella lotta contro i demoni per poter imparare a controllare i propri poteri e riuscire finalmente a trovare Nate. Ma tutto ciò la porterà al cuore di un arcano complotto che minaccia di distruggere gli Shadowhunters, e le farà scoprire che l'amore può essere la magia più pericolosa di tutte.


Titolo: Shadowhunters, le origini L'angelo
Serie: Shadohunters le origini 1#
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Genere: Paranormal Romance Urban Fantasy
Pagine: 480
Pubblicazione: 2011
Luogo: Londra
Periodo: qualche mese
 
Ammetto che finito con la trilogia di TMI mi sentivo in pace e realizzata, però ho deciso su consiglio di tutti di seguire l'ordine di pubblicazione e quindi leggere il primo libro della serie prequel ovvero L'angelo.

Questa serie è ambientata nella Londra dell'epoca vittoriana e oh my God!!!! Mi sono innamorata di nuovo di Cassandra Claire, dei suoi mattoni immensi, del suo stile. Purtroppo non posso dirlo di averlo divorato perchè tra impegni e lavoro ci ho messo un sacco a finirlo e avendo le versioni vecchie sono scritte in caratteri abbastanza piccoli e di notte mi si chiudevano gli occhi ma ho finito l'anno alla grande perchè mi è piaciuto un sacco.

La protagonista di questo romanzo è Tessa che da New York, alla morte della zia, arriva a Londra in cerca del fratello che vive e lavora in città e che le ha mandato il denaro per il viaggio. Arrivata a Londra viene caricata sulla carrozza di due sorelle che la terranno poi prigioniera ma avranno la facoltà di introdurla nel mondo dei nascosti. Tessa dopo circa un mese verrà salvata da tre Cacciatori che la ospiteranno all'Istituto di Londra guidato da Charlotte dove qui verrà a conoscenza del mondo Shadowhunters e verrà aiutata a rintracciare suo fratello Nathaniel che davvero è il personaggio che non ti aspetti.

Essendo il primo di una trilogia, questo romanzo getta le basi di tutta la serie. E' un romanzo prequel ma Cassandra lo ha scritto dopo la prima trilogia e secondo me è giusto seguire l'ordine perchè si afferrano di più i concetti del mondo fantasy creato dall'autrice anche se viene ambientato prima.Cassandra Claire ha la capacità di concentrare in un unico romanzo tutto quello che serve e anche se vengono creati dei piccoli mattoncini, il lettore non riesce a staccarsene dalla prima all'ultima pagina e si divorano, tempo permettendo. Io consiglio a tutti di leggere la saga della Claire e di non fermarsi al primo perchè è sempre quello che getta le basi :)

A presto 
Kris


0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang