28 dicembre 2017

Recensione: Il diavolo vola a Hollywood di Lauren Weisberger

Buongiorno readers e ben tornati qui sul blog! Oggi vi parlo di un romance che desideravo leggere dai tempi dell'uscita, visto che lei era una delle mie autrici preferite prima però di entrare nel mondo fantasy.

Brooke non ha mai creduto nell’amore a prima vista. E invece, in una sera come tante, a un concerto nel Village ha incontrato Julian, o meglio, ha sentito la sua voce calda e suadente mentre si esibiva sul palco del locale, e non è più riuscita a toglierselo dalla mente. Conoscerlo non è stato facile, soprattutto perché non poteva contare sull’aiuto delle amiche che consideravano quel tipo con la maglietta slavata e i jeans bucati un perfetto sfigato. Ma dopo qualche appostamento strategico, Brooke è riuscita a farsi notare e Julian ha ceduto al suo fascino nel giro di pochi brani musicali.
Qualche anno dopo, Brooke e Julian sono sposati e innamorati come il primo giorno. Certo la vita di Brooke non è una passeggiata, dato che deve lavorare venti ore al giorno per permettere al marito di realizzare il suo sogno di incidere un disco, anche se per ora è riuscito a ottenere solo uno stage alla Sony. Ma il mondo dello spettacolo, si sa, è imprevedibile e, nel giro di poche settimane, Julian si trova a cantare in un famoso programma televisivo e l’America pare non poter più fare a meno di lui. Dal canto suo Brooke, che per il successo di Julian ha sacrificato tutto e che ora potrebbe godersi favolose notti in alberghi cinque stelle nel cuore di Hollywood, non sembra poi così soddisfatta della nuova situazione. Anche perché quell’uomo sexy che campeggia sulle copertine delle più importanti riviste non le sembra neanche lontanamente simile al marito con cui ha condiviso gli ultimi anni.
Ora sta a lei capire se vale la pena farsi tentare dal diavolo e vivere al massimo il successo hollywoodiano oppure tornare alla sua vecchia vita, scaldata non dai riflettori ma da un amore vero.

Titolo: Il diavolo vola a Hollywood
Serie: Autoconclusivo
Autore: Lauren Weisberger
Editore:
Piemme
 Genere:Romance
Pagine: 426
Pubblicazione: maggio 2014
Periodo: qualche anno

 
Dopo il Diavolo veste Prada e seguiti, ecco un altro fortunato romanzo dell'autrice che da giovane adoravo, quando ero tutta rosa e romance. L'ho recuperato dopo anni e anni e seppur una lettura carina e piacevole mi sono accorta che i miei gusti sono cambiati. Dopo anni e anni, diventano tutte simili queste letture e alla lunga possono stancare, ma se lette tra altri generi allora niente blocco del lettore. 

La storia narra le vicende di Brooke, una giovane donna che si innamora perdutamente di un cantante all'inizio della sua carriera e, una volta insieme, si fa in mille per cercare di aiutarlo a realizzare il suo sogno. Una volta che Julian sbarca, Brooke non è poi così felice e si rende conto degli sbagli che ha commesso sacrificandosi. Le vicende questa volta non hanno a che fare con un capo come Miranda, ma il diavolo in questo caso sono le tentazioni mortali come ricchezza, lusso, soldi e fama che una volta ottenuti possono distruggere famiglie, amori e matrimoni creati con sacrifici come quello tra Brooke e Julian. Sicuramente il romanzo è una storia leggera ma che ha con se dei valori profondi e porta a fare diverse riflessioni sui vari valori che si danno alle cose. 

Non mi è piaciuta la protagonista e le scelte che fa, ma non si può criticare perchè tutte per amore facciamo scelte di cui poi ci pentiamo. L'unica pecca è quella, fa davvero riflettere su quanto certe donne si annullano davanti all'amore per un uomo. 

A presto
Kris

0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang