04 novembre 2017

Recensione: Sangue Blu di Melissa De La Cruz

Buongiorno Readers e buon week end! Oggi vi parlo dell'ultima lettura conclusa proprio ieri. Dovevo leggere un libro con un colore nel titolo e la mia scelta è ricaduta sul primo di questa saga che però è incompiuta.. evviva!


Schuyler Van Alen frequenta un’esclusiva scuola privata di New York, in cui non si è mai ambientata fino in fondo. Ha quindici anni quando la sua vita cambia di colpo: una compagna di scuola, Aggie, viene trovata morta, suscitando in lei un’ossessione che non sa spiegarsi. Ma non è solo questo a sconvolgerla: Jack Force, il ragazzo più bello del suo corso mostra un improvviso interesse nei suoi confronti come se Schuyler nascondesse un’insospettabile natura piena di fascino e mistero. Poi c’è Bliss, una ragazza appena arrivata che frequenta quella snob di Mimi, la sorella gemella di Jack, e che si innamora in un attimo del suo amico Dylan. E a complicare ulteriormente le cose ci si mette sua nonna Cordelia, che a oltre novant’anni sembra un’affascinante cinquantenne, un cane che trova per strada e sembra essersi innamorato di lei, un amico geloso fino al ridicolo e un lavoro come modella capitato proprio per caso. Così, tra il cuore che batte per Jack, e Dylan che si mette nei guai, Schuyler dovrà capire cosa si cela dietro la morte di Aggie e nel farlo entrerà in contatto con un mondo fino ad allora sconosciuto che la costringerà a scoprire qual è il suo unico destino... Una New York magica e sei ragazzi alle prese con un delitto tra scuola, amori e una missione più grande di loro.

Titolo: Sangue Blu
Serie: Blue Bloods #1
Autore: Melissa De La Cruz
Editore: Fanucci
Genere: YA Paranormal
Pagine:279
Data di uscita: aprile 2008
Luogo: New York
Periodo: Un paio di Mesi
 

Questo romanzo mi sembrava la copia paranormal di Gossip Girl, il telefilm. Non sono una patita di telefilm ma quello lo avevo seguito per qualche puntata, forse le prime due serie e eccomi adesso leggendo questo libro mi sembrava di essere trasportata indietro nel tempo. Siamo a New York, in una scuola privilegiata e la protagonista di questo romanzo è Schuyler, figlia di una delle famiglie più ricche della città ma ora in disgrazia. Se avete presente il telefilm, allora potrete intuire la trama ricca di intrighi, amore e amicizie tra i corridoi della lussuosa scuola, salvo poi da metà in poi entrare in gioco anche la parte paranormale, ovvero quello vampiresca. La protagonista del romanzo si troverà così a fare i conti con una natura inaspettata e tutte le scoperte relative alla sua nuova vita ma anche alla guerra fra due contendenti...ebbene si Schuyler finirà in un triangolo amoroso tutto da seguire. 

Il romanzo nella seconda parte cambia scena, dalla scuola si passerà ad indagare su omicidi, sulla storia di famiglia e sul perché di certi avvenimenti e ovviamente il centro nevralgico della storia è Schuyler che seguiremo in ogni sua mossa. 

Dopo una due giorni di studio intenso, avevo bisogno di un libro che mi facesse proprio staccare la spina e questo è arrivato al momento giusto ed è stato apprezzato per questo. Il linguaggio è semplice e il libro scorre a meraviglia verso colpi di scena e pieghe inaspettate che incollano il lettore alle pagine. Il libro è ovviamente il primo di una serie che conta sette volumi ma se non ho capito male l'ultimo o forse gli ultimi due in italiano non sono stati pubblicati! Evviva... Intanto recuperiamo quelli che ci sono e poi vediamo...di sicuro non verranno pubblicati visto che hanno già qualche anno.
Non è un capolavoro della letteratura ma per essere una lettura di intrattenimento, fa bene il suo lavoro. Io lo consiglio agli amanti della serie Gossip Girl perchè secondo me, ritroveranno molto di quella serie.

A presto
Kris

0 commenti:

Posta un commento

 

MidNight's Books Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang